FANDOM



La saga del Maggiordomo Nero è la prima saga del manga e dell'anime.

Riassunto Modifica

In una foresta non lontana da Londra, giace il maniero della famiglia Phantomhive. Vi abitano il conte Ciel Phantomhive, il maggiordomo Sebastian, lo steward Tanaka, la cameriera Mey Rin, il giardiniere Finnian e il cuoco Baldroy; Mey Rin, Finnian e Baldroy combinano sempre disastri, a cui Sebastian deve rimediare.[1]

Mentre Ciel e Sebastian sono in città, Elizabeth, la fidanzata del conte, si presenta alla magione Phantomhive e addobba gli interni e la servitù secondo i suoi gusti. Quando Ciel torna, ella gli propone di organizzare un ballo alla magione Phantomhive. I due fidanzati però litigano per via dell'anello del conte, tramandato di generazione in generazione; Lizzie lo distrugge ma viene perdonata. Giunta la sera, il maggiordomo mette a letto Ciel e gli riconsegna l'anello intatto.[2]

Presso la magione Phantomhive, si riunisce un misterioso gruppo di nobili, tra i quali si nasconde un criminale. Quest'ultimo è Azzurro Vanel, un mafioso italiano che si occupa dello spaccio di droga, che rapisce e tortura Ciel. I suoi uomini falliscono nell'uccidere la servitù del conte,[3] mentre Sebastian li massacra tutti e salva il suo padrone, smantellando l'organizzazione mafiosa.[4]

Personaggi Modifica

Magione Phantomhive Famiglia Middleford Aristocratici del Male Scotland Yard


Note Modifica


Navigazione Modifica

Cronologia manga