FANDOM


Questo articolo è una bozza!
Mey Rin è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!
Principale


Mey Rin è la cameriera della Magione Phantomhive.

Aspetto Modifica

Mey Rin è una giovane donna di media altezza con occhi castani tendenti al rosso e lunghi capelli rossi che tiene quasi sempre legati in due codini. Porta un paio di occhiali dalle lenti esageratamente grandi e tonde, che in realtà la ostacolano invece di aiutarla.

In passato portava i capelli corti e indossava abiti mascolini in modo da essere più efficace come assassina.

Carattere Modifica

Obbedisce diligentemente a tutti gli ordini impartitile da Ciel e Sebastian ma, a causa degli occhiali che paradossalmente le ostacolano la vista, è molto impacciata e fallisce i suoi compiti di cameriera. Quando deve proteggere la magione, però, rivela la sua abilità di tiratrice scelta e non si lascia sfuggire nessun bersaglio.

Relazioni Modifica

Sebastian Michaelis Modifica

Sebastian l'ha portata via dalla vita da omicida, conducendola alla magione Phantomhive e insegnandole a leggere.[2] Per questo ha un'infatuazione per lui, oltre a nutrire profondo rispetto e timore nei suoi confronti.

Ciel Phantomhive Modifica

È estremamente fedele e leale nei confronti di Ciel, che le ha offerto un lavoro e una casa liberandola dalla vita fatta solo di omicidi su commissione; indossa sempre gli occhiali che lui le ha donato.

Abilità Modifica

Possiede un'eccellente vista, una straordinaria mira, incredibili riflessi e abbastanza forza da potere impugnare dei fucili da cecchino come se fossero pistole ed è in grado di sparare contemporaneamente con entrambe le mani. È stata assunta alla magione Phantomhive proprio per queste sue capacità, che la rendono un temibile cecchino; infatti non è in grado di svolgere il suo lavoro di cameriera.

Armi Modifica

Ha a disposizione numerosi fucili, poiché richiede meno tempo usarne molti piuttosto che ricaricarne uno; sono posizionati sul tetto della magione Phantomhive così da permetterle di svolgere efficientemente il suo compito di guardiana.

Storia Modifica

Saga del Maggiordomo Nero Modifica

Un giorno, dopo la consueta routine mattutina della magione, Sebastian combatte e vince contro un maestro di arti marziali affinché il conte svolga i propri esercizi. Alla scena assistono anche Mey Rin, Finnian e Baldroy, che prontamente vengono sgridati dal maggiordomo in quanto non stanno svolgendo il loro lavoro. In serata, Chlaus verrà in visita per consegnare a Ciel un gioco molto raro, quindi Sebastian ordina al resto della servitù di iniziare i preparativi. Mey Rin però rompe il servizio da tè, quindi, mancando meno di due ore all'arrivo dell'ospite, Sebastian rimedia con una soluzione alternativa: Chlaus viene accolto in un cortile in stile giapponese e gli vengono serviti tè verde e una cena a base di cibo giapponese. Mey Rin rovescia il vino sulla tovaglia, quindi Sebastian la toglie mantenendo il resto intatto e senza farsi notare dall'ospite, che si complimenta con Ciel per l'abilità del suo maggiordomo, che intanto porta loro il dolce.[3]

Mentre Ciel e Sebastian sono in città, Elizabeth, la fidanzata del conte, si presenta alla magione Phantomhive e addobba gli interni e la servitù secondo i suoi gusti. Quando Ciel torna, ella gli propone di organizzare un ballo alla magione Phantomhive. I due fidanzati però litigano per via dell'anello del conte, tramandato di generazione in generazione; Lizzie lo distrugge ma viene perdonata. Giunta la sera, ella viene ospitata alla magione mentre Sebastian avverte la famiglia di venirla a prendere l'indomani.[4]

Presso la magione Phantomhive, si riunisce un misterioso gruppo di nobili, che vengono disturbati dalla servitù che tenta di disinfestare la magione dai topi, obiettivo raggiunto velocemente da Sebastian.[5] Il giorno dopo, Baldroy legge agli altri una notizia riguardante il fallimento della Ferro Co..[6]

Curiosità Modifica

  • Nel sondaggio per la popolarità dei personaggi, tenuto in onore del centesimo capitolo, è risultata diciassettesima con 97 voti[7] su 12817[8].
  • Al momento in cui incontra Sebastian per la prima volta, nel manga ha i capelli corti mentre nell'anime li ha lunghi.[2][9]
  • Mentre nel manga ha gli occhi castani tendenti al rosso, nell'anime sono di colore castano scuro; in una sua fantasia ha gli occhi blu.[10][11]
  • Mentre nel manga ha i capelli rossi, nell'anime li ha fucsia.[10][11]


Note Modifica


Navigazione Modifica