FANDOM


Questo articolo è una bozza!
John Brown è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!


John Brown è il valletto e segretario privato della regina Victoria.

Aspetto Modifica

È un giovane uomo di media statura con corti capelli bianchi ispidi con delle ciocche che si arricciano sulla parte anteriore destra.

Indossa un trench bianco a doppio petto con una medaglia sulla sinistra, pantaloni bianchi, stivali bianchi e neri alti fino al ginocchio, guanti neri e una cintura bianca. Inoltre porta sempre un enorme paio d'occhiali che gli copre buona parte del viso.

Carattere Modifica

È sempre impassibile. È molto devoto alla regina Victoria e tende a esaltarne le qualità, senza mai intaccare la sua autorità o ribellarsi in alcun modo nemmeno quando ella gli provoca delle ferite.[1] Tiene al suo cavallo tanto da non averlo mai cavalcato durante il viaggio dall'Inghilterra alla Germania per non farlo affaticare troppo; l'equino però non sembra ricambiare l'affetto.[2]

Abilità Modifica

È abbastanza veloce e resistente da viaggiare a piedi stando al passo di un cavallo.[3][2]

Armi Modifica

Impugna una frusta e la maneggia con abbastanza maestria da poterla usare per afferrare gli oggetti.[1]

Curiosità Modifica

  • Nonostante il suo personaggio sia basato sul vero John Brown, la sua presenza nel periodo in cui è ambientato il manga (1888 - 1889) è in contrasto con la vita della sua controparte reale (8 dicembre 1826 - 27 marzo 1883).[4]
  • In quanto scozzese, avrebbe dovuto indossare il kilt, ma Yana Toboso cambiò idea perché sarebbe stato troppo "audace".[5]
  • Nel sondaggio per la popolarità dei personaggi, tenuto in onore del centesimo capitolo, è risultato ventottesimo con 28 voti[6] su 12817[7].
  • Nella prima stagione dell'anime, viene rimpiazzato da Ash Landers.[8]


Note Modifica


Navigazione Modifica