FANDOM



Jack lo Squartatore è l'appellativo dato a uno sconosciuto assassino seriale che nell'autunno del 1888 agì nel degradato quartiere di Whitechapel e nei distretti adiacenti di Londra.

Modus operandi Modifica

Sceglieva le sue vittime tra le prostitute che avevano richiesto un intervento abortivo presso il Royal London Hospital; le assassinava sgozzandole e poi mutilava i loro uteri.

Vittime Modifica

Sospetti Modifica

Vera identità Modifica

Indagini Modifica

La regina Victoria, vedendo quali effetti il serial killer aveva sulla società, ordina a Ciel Phantomhive di indagare. Il conte nota che il modus operandi dell'omicida è anticonvenzionale e che le ferite sono state inferte da una lama affilata e veloce che provoca una morte dolorosa. Undertaker suggerisce che l'accuratezza con cui sono stati rimossi gli organi appartenga a un esperto di anatomia.[1] Sebastian Michaelis quindi compila una lista di possibili sospetti.[4] Indagando su ognuno di loro, Ciel e Sebastian intuiscono la vera natura dell'omicida e quindi decidono di attenderlo presso l'abitazione della successiva vittima prevista.[3]

Curiosità Modifica

  • Nel manga viene affermato che le forze di polizia e le prostitute lo chiamarono "Jack lo Squartatore" per via della brutalità con cui uccideva le proprie vittime.[1] Nella realtà, il nome venne tratto da una lettera pubblicata al tempo delle uccisioni e indirizzata alla Central News Agency da un anonimo che si dichiarava l'assassino.
  • Mentre Mary Ann Nichols e Mary Jane Kelly condividono il nome con le loro controparti reali, Annie Shepherman ha il nome solo simile a quello di Annie Chapman.


Note Modifica

Navigazione Modifica