FANDOM


Questo articolo è una bozza!
Ciel Phantomhive è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!
Principale


Il conte Ciel Phantomhive è il presidente della Funtom Corporation ed il Cane da Guardia della Regina.

Aspetto Modifica

Ciel è un ragazzino magro di bassa statura con occhi blu e capelli di colore blu scuro. Durante il rituale in cui è stato quasi ucciso, gli è stato impresso un marchio da schiavo sulla parte sinistra della schiena che lo identifica come "impuro".

Ha un ampio guardaroba che si attiene al suo status di conte, che ogni mattina Sebastian seleziona per lui. Porta una benda di garza nera sull'occhio destro per coprire il marchio del suo contratto con Sebastian.

Sfoggia due anelli: quello sul pollice sinistro è d'argento con uno zaffiro di colore blu intenso dal taglio a smeraldo ed è tramandato dai Phantomhive da generazioni; quello sul medio destro è d'oro e reca il sigillo della casata da imprimere sulla ceralacca per le lettere.

Quando deve infiltrarsi o passare inosservato, indossa abiti più modesti e sostituisce la propria benda con una bianca che ricorda un cerotto transdermico e che ha due cordini invece che uno solo.

Carattere Modifica

Ciel è freddo, arrogante, scaltro, orgoglioso, meticoloso e severo; si mostra maturo ma in realtà è infantile e non accetta quando non può vincere; è abituato ad uno stile di vita agiato, contando sempre sull'aiuto altrui e non volendo stare per lungo tempo in ambienti poveri. Inoltre ha una mente calcolatrice, considera le persone intorno a lui come pedine da manovrare a suo piacimento ed è disposto a sacrificare persino la sua stessa vita pur di perseguire la propria vendetta. Nonostante ciò, si preoccupa per le persone a cui tiene, anche se raramente lo dimostra.

Il suo obiettivo è vendicarsi di coloro che uccisero la sua famiglia e distrussero la loro magione il giorno del suo decimo compleanno. In quell'occasione ottenne un marchio indelebile sulla parte sinistra della schiena, che non permette a nessuno di vedere. A volte ha rimembranze del rituale sacrificale in cui ha evocato Sebastian, cosa che gli fa perdere coscienza di ciò che lo circonda.

In quanto presidente della Funtom Corporation, possiede uno spiccato senso degli affari. Come Cane da Guardia della Regina, le è molto leale ed è disposto a qualsiasi cosa per soddisfare le sue richieste, non facendosi scrupoli a mentire, ingannare o fare uccidere qualcuno.

Ama i dolci[3] e i suoi maggiori hobby sono leggere, specialmente autori come Edgar Allan Poe e Arthur Conan Doyle[4], e fare passeggiate a cavallo[5]. Odia la mostarda ed il wasabi e si rifiuta di mangiare cibo che non gli piace a meno che non sia per ragioni diplomatiche.[5] I suoi animali preferiti sono cani e cavalli[5]; il suo fiore preferito è la rosa silver sterling.[3] Non riesce a dormire senza il suo cuscino preferito.[6]

Relazioni Modifica

Sebastian Michaelis Modifica

Sebastian Michaelis è legato a Ciel tramite un contratto faustiano, secondo il quale dovrà sempre obbedire a qualsiasi ordine del giovane conte senza mai contraddirlo o mentirgli. Spesso Ciel gli lancia sfide umanamente impossibili, sicuro che in quanto demone riuscirà a portarli a termine.

Abilità Modifica

Ha una buona mira ed è un abile stratega. Parla fluentemente il francese e comprende il latino.[7] Ha ricevuto un'educazione privatista in casa e la materia in cui riesce meglio è il francese.[5]

Condizioni fisiche Modifica

È fisicamente debole e allergico ai gatti[8] e, come sua madre, ha l'asma[9].

Armi Modifica

Porta sempre con sé una pistola per autodifesa e ne tiene una sotto il cuscino quando dorme.[10]

Storia Modifica

Saga del Maggiordomo Nero Modifica

Un giorno, dopo la consueta routine mattutina della magione, Sebastian combatte e vince contro un maestro di arti marziali affinché il conte svolga i propri esercizi. In serata, riceve la visita di Chlaus, che consegna a Ciel un gioco molto raro.[3]

Mentre Ciel e Sebastian sono in città, Elizabeth si presenta alla magione Phantomhive e addobba gli interni e la servitù secondo i suoi gusti. Quando Ciel torna, ella gli propone di organizzare un ballo alla magione Phantomhive. I due fidanzati però litigano per via dell'anello del conte, tramandato di generazione in generazione; Lizzie lo distrugge ma viene perdonata. Giunta la sera, il maggiordomo mette a letto Ciel e gli riconsegna l'anello intatto.[11]

Gli Aristocratici del Male si riuniscono presso la magione Phantomhive poiché tra loro si nasconde un criminale. Quest'ultimo è Azzurro Vanel, un mafioso italiano che si occupa dello spaccio di droga, che rapisce e tortura Ciel. I suoi uomini falliscono nell'uccidere la servitù del conte, mentre Sebastian li massacra tutti[12], compreso Azzurro, smantellando l'organizzazione mafiosa e salvando il suo padrone.[13]

Curiosità Modifica

  • Ciel è allergico ai gatti, quindi non permette a Sebastian di avvicinarglisi quando ne tiene uno in braccio; ad ogni modo, anche se non fosse allergico, non lascerebbe entrare gatti in casa anche solo per dispetto a Sebastian, che li adora.[5]
  • La benda che porta sull'occhio destro gli impedisce di stabilire con precisione le distanze.[5]
  • La prima volta in cui ha visto uno dei suoi genitori cucinare è stata l'occasione in cui Vincent tentò di fare sentire meglio Rachel preparandole i suoi piatti preferiti.[14]
  • Il compleanno di Ciel, il 14 dicembre, coincide con l'anniversario di morte del principe Albert, marito della regina Victoria. Inoltre, nella seconda stagione dell'anime, la data di morte di Ciel, il 26 agosto, coincide con il compleanno del principe.[15]
    • Il suo compleanno coincide anche con il picco di attività dello sciame meteorico delle Geminidi.[16]
  • Il suo nome in francese indica il cielo.
  • Prima di scegliere Ciel come nome, Yana Toboso ne aveva considerati molti, tra cui Estelle, Angel, Angelo, Fate, Celestial, Sense, Celeste, Celesta, Voltaire, Azur, Rain, Lazulite e Lapis; anche per il cognome erano stati pensati Behive, Faust e Ghosthive.[5]
  • Il personaggio di Ciel è tra quelli che hanno ricevuto meno cambiamenti durante la fase di pre-produzione.[5]
  • Nel sondaggio per la popolarità dei personaggi, tenuto in onore del centesimo capitolo, è risultato secondo con 3158 voti[17] su 12817[18].
  • Durante la prima stagione dell'anime, nel dodicesimo episodio, il suo nome è stato trascritto come Ciel Pantomhive.[19]


Note Modifica

Navigazione Modifica