FANDOM



Il capitolo 24 si intitola "Quel maggiordomo, in scena".

Riassunto Modifica

Ciel e Sebastian si introducono nell'archivio del terzo piano di Scotland Yard per indagare sul caso dei bambini scomparsi, sottraendo alcuni fascicoli. Abberline li scopre e rifiuta il tentativo di corruzione da parte del conte, facendo valere i propri principi.

Ciel poi rilegge la lettera in cui la regina Victoria gli chiede di indagare sull'eventuale correlazione tra i bambini scomparsi e il circo Noah's Ark.

Il conte si reca quindi da Undertaker e, poiché quest'ultimo concede informazioni solo in cambio di risate e lo schernisce perché lascia sempre la questione a Sebastian, ordina al maggiordomo di aspettare fuori per poi trascorrere tutto il resto della giornata a provare a far ridere il becchino. Undertaker infine rivela che i bambini scomparsi non sono stati ritrovati morti nemmeno nei sobborghi, quindi Ciel e Sebastian decidono di recarsi di persona al circo sospettato.

Durante lo spettacolo, i due non notano alcun dettaglio rilevante ma, quando arriva il turno della domatrice di tigri, Sebastian si offre come volontario nel numero e raggiunge uno dei felini. Quest'ultimo gli morde il volto, quindi la domatrice tenta di frustarlo, venendo però fermata dal maggiordomo. Quest'ultimo viene morso anche alla nuca e, all'uscita dal tendone, viene invitato dal presentatore all'infermeria per un controllo, accettando.

Personaggi Modifica

Magione Phantomhive Noah's Ark Altri
Aristocratici del Male

Scotland Yard

Curiosità Modifica

  • Nella lettere indirizzata a Ciel, la regina paragona la scomparsa dei bambini alla storia del pifferaio di Hamelin.


Navigazione Modifica

Cronologia manga