FANDOM



Il capitolo 18 si intitola "Quel maggiordomo, ombra".

Riassunto Modifica

Al suo risveglio, Ciel legge sul Times una notizia riguardante un altro attacco nei confronti degli anglo-indiani.

Lau suggerisce a Ciel che i responsabili possano essere Soma e Agni. Quando a tarda sera questi ultimi escono, Ciel, Sebastian e Lau li seguono, verificando che essi si limitano a cercare notizie di Mina. Dunque tornano tutti a casa.

Dopo poco tempo, appena Soma si addormenta, Agni esce nuovamente e Sebastian, che lo aveva previsto, lo segue insieme a Ciel, Lau e il principe, anch'egli sospettoso nei riguardi del proprio servitore.

Il gruppo giunge così alla residenza di Harold West Jeb, un ricco mercante specializzato in prodotti importati dal Bengala; Sebastian afferma che il nome di Mina compare in alcuni documenti dell'uomo. Il maggiordomo quindi porta Ciel oltre il muro del cortile della villa e terrorizza con lo sguardo i cani da guardia. Soma scavalca lo stesso muro, mentre Lau neutralizza le guardie e ruba le chiavi del cancello.

Una volta entrati nell'abitazione, i quattro assistono a una conversazione tra il padrone di casa e Agni. Appena quest'ultimo nomina Mina, Soma irrompe nella stanza, chiedendo spiegazioni, ma Agni non obbedisce ai suoi ordini e gli chiede di andarsene come richiesto da Lord West. Sebastian interviene, indossando la testa di un cervo impagliato per non farsi riconoscere, per impedire che Agni obbedisca a Lord West e colpisca Soma. Mentre i due maggiordomi combattono, Lau afferra Ciel per portarlo via e il conte, preoccupato che lo scontro possa attirare attenzioni indesiderate, ordina a Sebastian di allontanare anche Soma.

Tornati alla residenza cittadina dei Phantomhive, Soma si mostra sconvolto e irritato per il tradimento, quindi Sebastian decide di aprirgli gli occhi di fronte alla realtà dei fatti e incolpa la presunzione del principe viziato per tutto ciò di cui quest'ultimo si lamenta.

Personaggi Modifica

Magione Phantomhive Altri
Famiglia Middleford

Aristocratici del Male
Londra

Altri


Navigazione Modifica

Cronologia manga